Aeroclub Marina di Massa

Da 50 anni una realtà al servizio della collettività

DA 50 ANNI UNA REALTÀ AL SERVIZIO DELLA COLLETTIVITÀ

Aeroclub Marina di Massa

 

Aeroporto: "sostantivo maschile; superficie di terreno o d'acqua predisposta e attrezzata in modo che vi possano atterrare e decollare aeromobili, comprendente mezzi di rifornimento, ricovero, manutenzione".

 

Questa è la spiegazione letterale della parola che si legge da un dizionario della lingua italiana. Ma dietro a questa semplice parola c'è molto, molto di più. Erano i primi anni dieci del secolo scorso e il mondo aeronautico era agli albori: tutto o quasi era sperimentazione, innovazione, progresso, rischio.

Tempi durante i quali veri "temerari su macchine volanti" rischiavano e spesso perdevano la loro vita per spingere la conoscenza un gradino più su. Visti con gli occhi tecnologici ed asettici di oggi possono sembrare situazioni e personaggi davvero folli, eppure se oggi siamo arrivati addirittura alla conquista dello spazio, dobbiamo molto a quei temerari di ieri.

 

Se solo si pensa a come si sia evoluta la tecnologia aerospaziale in poco più di un secolo, non ci sono eguali nella storia dell'Uomo. Quindi a braccetto con questa apparentemente semplice parola c'è collegato tutto un mondo affascinante, tecnologico, teso continuamente al futuro.

 

Pensare che oggi non tutte le località possono permettersi la costruzione di un aeroporto per svariate ragioni e pensare che noi, nel nostro territorio, ne abbiamo uno che ha compiuto il primo secolo di vita, aprendosi all'Elisoccorso notturno, non ci può che riempire di orgoglio. Un orgoglio sano, positivo, stimolante, non una sterile superbia fine a stessa.

 

Le mutate sensibilità odierne fanno dell'ambiente aeroportuale moderno un luogo dove l'attenzione per la salvaguardia dell'ambiente che lo circonda diventi una priorità assoluta. Mezzi volanti moderni, molto meno rumorosi ed a basso consumo di carburante, quindi con ridottissime emissioni gassose in atmosfera, mezzi aerei di Protezione Civile, di Elisoccorso, scuole di volo qualificate che preparino oggi i futuri Comandanti di domani, per una professione sempre affascinante e molto attrattiva per il mondo giovanile.

 

Attrazione che passa attraverso concretezze quali disciplina, umiltà, senso della misura e del dovere, studio, applicazione; tutte doti che un pilota, oggi come ieri, deve possedere se vuole fare della sua passione una professione. E che indirizzino un giovane a formarsi un carattere basato su concetti ultimamente non sempre troppo presenti nella moderna società . O semplicemente volare, anche solo per il piacere di farlo, per stare lassù, vedere il mondo da un'altra prospettiva, quella degli angeli.

 

Non a caso un genio dell'Umanità di nome Leonardo da Vinci scrisse circa quattro secoli prima che il sogno dell'Uomo si avverasse "... dopo aver provato il volo, camminerete sulla Terra guardando il Cielo, perchè lì siete stati e lì desiderate ritornare".

 

Il nostro Aeroporto, oggi più che mai una solida realtà al servizio della collettività, con le sue molteplici funzioni di pubblica utilità, 118 Elisoccorso, Protezione Civile, Antincendio Boschivo, la nostra prestigiosa Scuola di Volo, le nostre iniziative verso i soggetti più deboli, vuole riaffermare, in perfetta sinergia con tutte le Istituzioni locali, anche la valenza sociale del luogo aperto a tutti, ultimo ma non per ultimo, anche polmone verde per la città. Vi aspettiamo tutti, venite da noi ed insieme andremo a STACCARE L'OMBRA DA TERRA.